Nella seconda parte degli appunti sui migliori videoclip della storia della musica moderna, vi propongo un video monotono dove nessuno canta, nessuno balla, dove il colore predominante è il marroncino e il soggetto principale una stazione ferroviaria in mezzo al nulla. Eppure questo è per me il miglior videoclip di sempre!

Star Guitar e il “traintrip” di Michel Gondry per The Chemical Brothers

Adoro questo video! Adoro Michel Gondry e tutto quello che fa! Ma Star Guitar mi colpisce per motivi personali: vi è mai capitato da bambini di far ballare il paesaggio in corsa? Mi spiego: quando andavo al mare con i miei, percorrevamo la stessa lunga strada tutte le settimane; lo stereo dava il ritmo mentre fuori dal finestrino la filare di pioppi ai bordi della strada, le casette e i pali della luce più in lontananza, le auto sull’altra carreggiata… sfrecciavano velocemente ma… diavolo… andavano sempre fuori tempo!

Gondry in questo video del 2002 ha sistemato le cose! Finalmente il paesaggio entra nel nostro campo visivo al momento giusto e balla per noi! Come ha fatto?
Guardate questo interessantissimo video che mostra il processo creativo del regista e lo strano “storyboard” che ne viene fuori!
Making of Star Guitar
Ora che avete visto il videoclip e il making of ditemi: riuscite a immaginare la tecnica di post produzione di questo videoclip? Pazzesco!

Leggete la puntata precedente:
I videoclip migliori di sempre! Parte prima
The following two tabs change content below.
Sono graphic designer, UX designer, web designer... ma anche content editor e social manager. Anche con la SEO non me la cavo male... insomma una onebandwoman 😀